Andrew poelstra bitcoin, Andreas Antonopoulos: Bitcoin non sarà mai realmente privato


bitcoin foto portafoglio bitcoin chromebook

Secondo Antonopoulos, introdurre simile caratteristiche per una criptovaluta come BTC sarebbe molto controverso. Ma comunque non prevedono zero-knowledge proof o altre tipologie di ring signature e stealth address, come avviene invece in Monero.

miglior sito per la negoziazione criptovaluta gxs btc tradingvisualizza

Bitcoin non è una privacy coin. Le funzioni citate da Antonopoulos, vale a dire Schnorr, Taproot e Tapscript, mirano a incrementare il livello di privacy offerto da Bitcoin. Andrew Poelstra, Director of Research dell'azienda Blockstream, ha definito Taproot un sistema che potrebbe rendere le transazioni sulla blockchain di BTC indistinguibili le une dalle altre.

generali azioni quotazioni broker bitcoin canadese

Ha tuttavia sottolineato che "gli importi e i grafici delle transazioni rimangono esposti, andrew poelstra bitcoin è un problema molto più difficile da risolvere. Poelstra spiega che, utilizzando tale metodo, non viene rivelato il set originale di firmatari delle transazioni né il loro numero.

ricchezza bitcoin è bitcoin una buona idea

Bitcoin offre pertanto pseudonimia piuttosto che il totale anonimato, dato che le transazioni sulla blockchain possono essere facilmente rintracciate anche introducendo i sopracitati miglioramenti per la privacy.