Trading in bitcoin in nigeria


prezzo delle azioni di bitcoin

Il giro di vite imposto dal governo della Nigeria al trading delle criptovalute anche con l'obiettivo di emettere una CBDC in futuro non ha portato i risultati sperati: l'attività risulta comunque in costante crescita. Lo stesso vale per l'interesse registrato nella popolazione nei confronti di Bitcoin: il paese è al numero uno nel mondo per volume di ricerche sul tema fonte Google Trends.

comprare ripple in banca

Da dove arriva l'interesse della Nigeria nei confronti di BTC? Una tendenza che si colloca in uno scenario di particolare tensione per il territorio africano, dopo mesi di conflittualità e scontri tra i militari e coloro impegnati nel protestare contro i metodi repressivi adottati dalla polizia. Tra i suoi simpatizzanti anche Jack Dorsey, non esattamente uno qualunque: nell'ottobre scorso il numero uno di Twitter si è rivolto ai suoi milioni di follower stimolando donazioni in BTC a favore della causa.

Questo il post.

miglior portafoglio bitcoin sicuro

Questo nonostante il ban introdotto dal governo nei confronti delle transazioni rivolte agli exchange esteri risalente al marzo Negli stessi mesi altri paesi africani, inclusa la Tanzaniahanno scelto di far propria la stessa linea dura nel rapportarsi al mondo crypto.

Non esiste alcun prezzo per le cripto ma viene fissato tra venditore e compratore. Tecnicamente sono una realtà, una alternativa alle valute tradizionali.

0 00001 btc a zar

Una volta "regolarizzate" saranno nulla Einstein.