Trading crypto tasse, Tassazione criptovalute: Fisco e Tasse nel Crypto Trading


Offshore Ci sono paesi nel mondo dove, nel rispetto della legge, non ci sono tasse o imposte da pagare su bitcoin e criptovalute. Ecco quali sono… Era nato come valuta alternativa e come sistema di pagamento digitale anonimo.

Ma, con il tempo, è diventato un investimento.

trading crypto tasse ether bitcoin prezzo

Infatti, quando un investimento cresce ci sono sempre guadagni da tassare. In Italia, per esempio, Il bitcoin è considerato dal fisco come una normale valuta trading crypto tasse e, di conseguenza, è soggetto alla consueta tassazione riservata alle rendite finanziarie capital gain.

trading crypto tasse miglior trader bitcoin in sud africa

Ma esistono paesi con trattamenti fiscali molto favorevoli per le criptovalute, dove i costi per trasferirsi posso essere assai inferiori rispetto a quanto risparmiato in tasse e imposte. Tanto più vero quanto maggiori sono le plusvalenze realizzate che, nel caso di molti investitori in bitcoin della prima, ora sono enormi. In questi casi, ecco i 10 paesi che seguono possono offrire una grossa opportunità per minimizzare tasse e imposte in modo legale.

trading crypto tasse scambi bitcoin stimabili

Inoltre, non ci sono imposte sulle plusvalenze derivanti da investimenti in criptovalute. Non ci sono imposte sulle plusvalenze per le criptovalute, a meno delle operazioni intra-day.

trading crypto tasse decifrare bitcoin

Inoltre, le aziende che detengono bitcoin sono tenute al pagamento delle imposte. Tuttavia, il mining di criptovalute è considerato come un lavoro autonomo, con relativi obblighi fiscali. Inoltre, le criptovalute sono considerate un investimento personale, quindi è possibile estrarle, acquistarle o venderle liberamente.

trading crypto tasse bitcoin robot game

Pertanto, privati e aziende che detengono criptovalute non sono soggetti a tale imposta.